Traduzione Editoria
in evidenza
Tradurre il fumetto: comics, bande dessinée, manga, graphic novel

17 marzo - 22 aprile 2017

Tradurre il fumetto, ideato e diretto da Daniele Brolli, è un corso di perfezionamento mirato a fornire basi professionali specifiche per la traduzione di testi nell'ambito dell'arte sequenziale (Will Eisner), declinata nelle sue forme di genere più rilevanti per il mercato editoriale d'importazione italiano.

continua
Tra copywriting e traduzione: la transcreation

24-25 marzo 2017

Seminario di Claudia Benetello

continua
The game is on! La localizzazione dei videogiochi

7 - 8 aprile 2017

Seminario di Alice Casarini

continua
Tradurre la letteratura per ragazzi

28 aprile - 27 maggio 2017

Un corso di perfezionamento incentrato principalmente sulla pratica traduttiva.

continua
Premio Carmela Oliviero

30 maggio 2017

Scade il bando del Premio Carmelo Oliviero destinato a un traduttore per la sua prima traduzione dallo spagnolo all'italiano.

continua
XV Giornate della Traduzione letteraria

Novità

Le XV Giornate della traduzione letteraria si terranno a Roma, dal 29 settembre al 1 ottobre 2017, presso il Casale di San Pio V dell'Università degli Studi Link Campus University, accanto a Villa Doria Pamphilj

continua

Seminari "Le traduzioni speciali"

Ogni anno, da febbraio a maggio, il dipartimento di Traduzione Editoria organizza seminari dedicati a tematiche specifiche della traduzione.

I modelli tradizionali di scrittura non sono più fonte di ispirazione ed emulazione degli scrittori contemporanei. Sia da un punto di vista linguistico che tematico la letteratura italiana e straniera si trova a essere influenzata e plasmata da altri ambiti e da altri linguaggi (scrittura digitale, audiovisivi, fumetti, ecc.). Il dibattito contemporaneo sulla natura della  lingua letteraria oggi è così vivo e animato da far pensare di trovarci di fronte a una nuova “questione della lingua”. A questo proposito scrive Luca Serianni (“Che lingua” – “Nuovi argomenti” n.73, 2016, p. 147: “(...) il tipico romanzo italiano del XXI secolo è fortemente intriso di parlato, dialoga con altri codici espressivi (pubblicità, cinema, fumetti, oltre alle varie tipologie della scrittura telematica): non si propone certo di rappresentare un modello di lingua letteraria a cui guardare come a un esempio di scrittura. Il gusto e gli intenti stilistici dei narratori sono generalmente lontani dai modelli tradizionali, avvertiti come obsoleti”.

In linea con questo pensiero, ­i corsi e i seminari di “Tradurre la letteratura” intendono approfondire queste tematiche, che contaminano la narrativa contemporanea e che sono anche spazi autonomi in grado di offrire nuove prospettive lavorative ai traduttori di oggi. 

I seminari si svolgono il venerdì pomeriggio e il sabato mattina.

Tra copywriting e traduzione: la transcreation

24-25 marzo 2017

Seminario di Claudia Benetello

The game is on! - La localizzazione dei videogiochi

7 - 8 aprile 2017

Seminario di Alice Casarini

La traduzione dei testi scientifici

Seminario di Giovanni Giri



Area Riservata

Hai dimenticato la password?