Traduzione Editoria
in evidenza
"Premio Carmela Oliviero" per la traduzione letteraria

30 settembre 2017

Laura Mongiardo vince il "Premio Carmela Oliviero" per la traduzione di "Città santa" di Guillermo Orsi (Eden Editori 2015).

continua
Premio per la traduzione “HarperCollins Italia”

30 settembre 2017

Sabrina Deliperi vince il Premio per la traduzione “HarperCollins Italia”- Giornate della traduzione letteraria.

continua
Premio Giovanni, Emma e Luisa Enriques

A Claudia Zonghetti il Premio Enriques delle Giornate della Traduzione letteraria.

continua
Esame di ammissione "Tradurre la letteratura"

Nelle seguenti date si svolgeranno gli esami di ammissione al corso "Tradurre la letteratura"

Venerdì 8 settembre 2017, ore 14.00, Misano Adriatico

Venerdì 29 settembre 2017, ore 11.00, Roma

continua

Seminari "Le traduzioni speciali"

Ogni anno, da febbraio a maggio, il dipartimento di Traduzione Editoria organizza seminari dedicati a tematiche specifiche della traduzione.

I modelli tradizionali di scrittura non sono più fonte di ispirazione ed emulazione degli scrittori contemporanei. Sia da un punto di vista linguistico che tematico la letteratura italiana e straniera si trova a essere influenzata e plasmata da altri ambiti e da altri linguaggi (scrittura digitale, audiovisivi, fumetti, ecc.). Il dibattito contemporaneo sulla natura della  lingua letteraria oggi è così vivo e animato da far pensare di trovarci di fronte a una nuova “questione della lingua”. A questo proposito scrive Luca Serianni (“Che lingua” – “Nuovi argomenti” n.73, 2016, p. 147: “(...) il tipico romanzo italiano del XXI secolo è fortemente intriso di parlato, dialoga con altri codici espressivi (pubblicità, cinema, fumetti, oltre alle varie tipologie della scrittura telematica): non si propone certo di rappresentare un modello di lingua letteraria a cui guardare come a un esempio di scrittura. Il gusto e gli intenti stilistici dei narratori sono generalmente lontani dai modelli tradizionali, avvertiti come obsoleti”.

In linea con questo pensiero, ­i corsi e i seminari di “Tradurre la letteratura” intendono approfondire queste tematiche, che contaminano la narrativa contemporanea e che sono anche spazi autonomi in grado di offrire nuove prospettive lavorative ai traduttori di oggi. 

I seminari si svolgono il venerdì pomeriggio e il sabato mattina.

Tra copywriting e traduzione: la transcreation

24-25 marzo 2017

Seminario di Claudia Benetello

The game is on! - La localizzazione dei videogiochi

7 - 8 aprile 2017

Seminario di Alice Casarini

La traduzione dei testi scientifici

Seminario di Giovanni Giri



Area Riservata

Hai dimenticato la password?