Summer School in Traduzione Audiovisiva

IV edizione

Settembre 2022

I corsi estivi di traduzione audiovisiva sono nati a Londra nel ’93 da un’idea di Fabiana Ribero Scali e Grazia Gatti, quando la formazione di traduzione audiovisiva era agli albori. Da allora sono stati ospitati e sviluppati da varie istituzioni, tra cui la City University, Imperial College e UCL. I corsi si sono evoluti seguendo il mutare delle esigenze formative e del mercato della traduzione audiovisiva, e ora approdano anche in Italia, alla Fondazione Unicampus San Pellegrino a Rimini, in una veste rinnovata e ripensata appositamente per il mercato italiano.

La Summer School è strutturata in quattro moduli intensivi di 60 ore totali: uno dedicato alla traduzione e adattamento per il doppiaggio della documentaristica in voice-over e in simil synch, uno dedicato alla traduzione e adattamento dialoghi in synch per il doppiaggio di materiale filmico e cartoni animati, uno dedicato alla sottotitolazione dall'inglese di serie TV e film e uno dedicato alla sottotitolazione intralinguistica per sordi. I partecipanti potranno frequentare il numero di moduli che riterranno opportuno.

I corsi offrono ai partecipanti una panoramica del mercato, un’introduzione teorica sulla traduzione audiovisiva, sull'adattamento dialoghi e sulla tecnica della sottotitolazione e soprattutto una formazione pratica atta a fornire loro gli strumenti necessari per affrontare la professione del traduttore-adattatore e del sottotitolatore.

I docenti sono tutti professionisti nel loro specifico campo di competenza e, laddove il mercato lo consenta, offrono ai corsisti più meritevoli la possibilità di essere avviati alla professione, affidando loro traduzione e/o adattamento di filmati da doppiare in studio oppure di film da sottotitolare. A questo proposito, nell’autunno del 2019 alcuni partecipanti della I edizione hanno sottotitolato dei film per il Gender Border Film Festival di Milano, e nell’anno 2021/2022 alcuni partecipanti della II e III edizione, 2020 e 2021, hanno potuto cimentarsi nella traduzione/adattamento del docu-reality The Real Housewives of New York City, il tutto sotto la supervisione dei docenti. 

A ogni partecipante al modulo 3 e 4, inoltre, verrà rilasciata gratuitamente una licenza del software di sottotitolazione professionale EZTitles (della durata di 3 mesi).

Oltre alle lezioni in gruppo, ogni modulo prevede un tutoraggio individuale di 30 minuti a partecipante; fa eccezione il modulo 2, per il quale è previsto un weekend intensivo di lezioni in presenza. Su richiesta, ciascun partecipante ha la possibilità di prenotare un’ulteriore sessione di tutoraggio individuale al costo di 60,00 €

Tra una lezione e l’altra verrà richiesto ai partecipanti di esercitarsi, tradurre, adattare e sottotitolare testi estrapolati da contesti professionali.

Numero minimo di partecipanti per modulo: 9

Numero massimo di partecipanti per modulo: 15

I corsi sono concepiti e organizzati in collaborazione da Text e FUSP.

Modulo 1Doppiaggio per il voice-over e simil synch dall'inglese all'italiano

Dopo aver dato una panoramica del mercato del doppiaggio, verranno introdotti i principi teorici della traduzione audiovisiva e verrà analizzato il rapporto tra il testo e le immagini e si passerà in seguito a esplorare gli aspetti tecnici che condizionano la traduzione per il doppiaggio in termini di spazio, ritmo e tempo. Ci si concentrerà in particolare sulla traduzione e l’adattamento di documentari e docu-reality. Si passerà da un primo approccio alla traduzione di un documentario di impianto più classico per approdare alla traduzione e all’adattamento dei docu reality a fine corso.

Gli studenti lavoreranno su stralci di materiali video estrapolati da contesti professionali. A fine corso, se la situazione sanitaria lo consentirà, gli studenti verranno invitati ad assistere a dei turni di doppiaggio presso società di Milano e di Roma.

Quando: da lunedì 29 agosto a venerdì 2 settembre, dalle 10.00 alle 13.00

Modalità: online sulla piattaforma Zoom

Docente: Fabiana Ribero Scali

Requisiti: è necessario essere dotati di un PC con scheda audio e video di potenza adeguata a gestire un software di sottotitolazione professionale, insieme a un collegamento internet veloce e stabile. Se si lavora in ambiente Mac, occorre creare una partizione interna (Virtual Machine e simili) sulla quale far girare EZTitles, concepito per Microsoft.

Modulo 2Traduzione per l'adattamento di film dall'inglese all'italiano e adattamento dialoghi in sincrono per il doppiaggio

Il modulo è indirizzato a chi desidera approfondire e allargare le competenze acquisite con il modulo 1 (o con la propria esperienza maturata nell’ambito della traduzione audiovisiva) e confrontarsi con la traduzione e l’adattamento in sincrono di film, serie televisive e cartoni animati. Dopo una breve panoramica sul mondo del doppiaggio e sulle differenze tra traduzione e adattamento, si illustreranno le varie fasi e tecniche di lavorazione di uno script originale che portano alla stesura della versione italiana definitiva pronta per il doppiaggio in sala. A questo fine si lavorerà alla traduzione e adattamento di un film in inglese e quindi all’adattamento di alcuni stralci di più episodi di una serie televisiva in lingua non conosciuta e tradotta da altri.

Quando: lunedì 5 e martedì 6 settembre, dalle 10.00 alle 13.00; da venerdì 9 a domenica 11 settembre dalle 9.00 alle 12.00

Modalità: online sulla piattaforma Zoom (lunedì 5 e martedì 6 settembre) e in presenza presso Palazzo Buonadrata, a Rimini in Corso d'Augusto 62 (da venerdì 9 a domenica 11 settembre)

Docente: Fiamma Molinari

Requisiti: per avere accesso al modulo, è necessario aver partecipato al modulo 1 o, in alternativa, possedere una formazione o esperienza nella traduzione audiovisiva. È necessaria una connessione internet veloce e stabile.

Modulo 3Sottotitolazione di film e serie TV dall'inglese all'italiano

Dopo aver presentato il mercato dei sottotitoli e aver illustrato i vari tipi di sottotitoli e di prodotti per cui viene richiesta la sottotitolazione, verranno illustrati i fondamenti tecnici della sottotitolazione e i limiti di tempo e spazio a cui essa è sottoposta. I partecipanti verranno invitati a creare e tradurre sottotitoli di varie tipologie di prodotto, film e serie televisive, e impareranno a usare un software di sottotitolazione professionale.

Quando: lunedì 12 settembre, mercoledì 14 settembre, venerdì 16 settembre, lunedì 19 settembre, mercoledì 21 settembre dalle 10.00 alle 13.00

Modalità: online sulla piattaforma Zoom

Docente: Fabiana Ribero Scali

Requisiti: vedi requisiti modulo 1

Modulo 4 Sottotitolazione per sordi

A completamento delle competenze acquisite con il modulo 3 (o durante la propria attività professionale in ambito di sottotitolazione interlinguistica), si affronteranno la creazione e l’adattamento dei sottotitoli intralinguistici di prodotti audiovisivi affinché siano accessibili anche al pubblico sordo e ipoudente. Cosa è necessario indicare? Come indicarlo? Dopo una panoramica introduttiva sulla cultura dei sordi, sulla base di esempi ed esercitazioni riguardanti sia il format cinematografico che il teletext, verranno illustrati i principi cardine da tenere presenti nelle scelte di sottotitolazione per sviluppare il miglior grado di sensibilità rispetto a tutti gli elementi che il nostro orecchio normalmente tenderebbe a dare per scontati.

Quando: venerdì 23 settembre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00; lunedì 26 settembre e mercoledì 28 settembre dalle 10.00 alle 13.00, e giovedì 29 settembre dalle 9.00 alle 13.00

Modalità: online sulla piattaforma Zoom

Docente: Paola Adami

Requisiti: per avere accesso al modulo, è necessario aver partecipato al modulo 3 o, in alternativa, aver avuto esperienze professionali nella sottotitolazione. A livello tecnico, valgono i requisiti indicati per il modulo 1 e 3.

Docenti:

Traduttrice audiovisiva e adattatrice in simil synch, Fabiana Ribero Scali gestisce Text dal 1986, una realtà che si è specializzata fin dal 1988 in traduzione per il doppiaggio. Fabiana insegna traduzione audiovisiva dal 1993, anno in cui ha concepito e tenuto per la prima volta i corsi intensivi in Inghilterra. Ha insegnato per molti anni traduzione audiovisiva anche in Italia, alla Laurea Magistrale in traduzione presso la Civica Scuola per Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano, presso la quale lei stessa si è formata, e dal 2019 tiene seminari sulla traduzione audiovisiva nell'ambito del corso di formazione Tradurre la letteratura presso la FUSP di Rimini.

Fiamma Molinari è traduttrice audiovisiva e adattatrice di dialoghi dal 1984. Diplomatasi nel 1982 alla Civica Scuola per Traduttori e Interpreti di Milano (oggi Altiero Spinelli), ha iniziato a lavorare nel doppiaggio milanese due anni dopo come organizzatrice e pianificatrice dei turni di doppiaggio, quindi come traduttrice di serie televisive e cartoni animati, fino a diventare adattatrice dialoghi a tutti gli effetti nel 1989, professione che esercita continuativamente da allora. Per alcuni anni si è anche dedicata alla sottotitolazione e alla traduzione letteraria. Nel corso della sua esperienza professionale ha inoltre tenuto numerosi seminari e corsi intensivi sia in Inghilterra presso UCL che presso la Civica Scuole per Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano.

Paola Adami, traduttrice audiovisiva formatasi in Scienze e Tecnologie delle Arti e dello Spettacolo - indirizzo drammaturgia teatrale all’Università Cattolica di Brescia, e in Traduzione Audiovisiva presso la Civica Scuola per Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano. Appassionata di Lingua dei Segni (tedesca), dal 2007 è di base a Berlino dove si occupa di sottotitolazione interlinguistica e accessibile a sordi e ipoudenti ed è impegnata all’interno dell’associazione tedesca di traduttori audiovisivi AVÜ e.V. nella definizione di standard qualitativi per la sottotitolazione accessibile.

Requisiti generali:

Per partecipare alla Summer School, è necessario rientrare in una o più delle seguenti categorie:

📌  Studenti di traduzione al III anno di corso
📌  Laureati in lingue 
📌  Studenti della Laurea Magistrale  
📌  Traduttori in vari settori 

Modalità di partecipazione:

La quota di partecipazione a un solo modulo è di 550,00 €
La quota di partecipazione a due moduli è di 950,00 €
La quota di partecipazione a tre moduli è di 1300,00 €
La quota di partecipazione a quattro moduli è di 1550,00 €

Per iscriversi al test di verifica delle competenze è necessario versare la quota di iscrizione di 25,00 € e compilare il seguente modulo:

Clicca qui per iscriverti
Nella causale del bonifico è necessario indicare COGNOME NOME corsista + Iscrizione test Summer School 2022.

Intestatario: Fusp Srl
IBAN: IT14W0899524213000000094322

Data test: 16 giugno 2022

Scadenza iscrizioni: 13 giugno 2022

Modalità di svolgimento: il testo si svolgerà in modalità telematica sulla piattaforma Zoom. La prova consiste nella traduzione di un testo dall'inglese all'italiano che consenta di valutare la capacità del candidato di rendere il linguaggio orale, vale a dire un dialogo o un'intervista.

Contatti:

Roberta Fabbri e Lucia Tasini
traduzione.editoria@fusp.it
Tel. 0541 610010 e 3318000364