Scritture

Corso di scrittura (febbraio-maggio 2021)


Silvia Ballestra, Sandro Campani, Giorgio Fontana, Lorenza Ghinelli, Ena Marchi (Adelphi), Rossella Milone, Tommaso Pincio, Giorgio Pinotti (Adelphi), Vanni Santoni, Alessio Torino, Giorgio Vasta, Simona Vinci

 

 

a cura di Franca Cavagnoli

 

 

Il corso mira a individuare modalità diverse di proporre la scrittura. Al cuore di questa prima edizione ci saranno la scrittura narrativa e la scrittura saggistico-letteraria, ma anche la lettura. Sarà quindi un corso per imparare a scrivere un romanzo, un racconto o un saggio, ma anche per imparare a leggere meglio romanzi, racconti e saggi scritti da altri. Un corso per comprendere come lavorare sulla pagina o costruire l’architettura di una storia, e così pure come scomporre nelle sue parti costitutive un testo narrativo o saggistico per diventare lettrici e lettori più consapevoli. La lettura, dunque, come parte imprescindibile e propedeutica della scrittura.  

 

Nel corso delle lezioni con alcune tra le migliori scrittrici e alcuni tra i migliori scrittori e editor italiani si metterà a fuoco l’incipit e la fine di una storia, la struttura e il montaggio delle scene, il modo in cui la descrizione del paesaggio influisce sulla narrazione. Si analizzeranno le caratteristiche del racconto breve e del racconto lungo, come si lavora alla creazione dei personaggi e alla composizione dei dialoghi. Ci si soffermerà sull’impasto tra il dialetto e l’italiano, sulla cura per il dettaglio, sui luoghi comuni della scrittura – tic, debolezze, enfasi e ridondanze – e come evitarli. Si apprenderà a impostare e a lavorare a una recensione, una postfazione, un saggio. Il punto di vista degli editor consentirà infine di acquisire una salutare distanza da ciò che si scrive per intervenire con spirito autenticamente critico sulle prime stesure.

 

 Le lezioni si terranno il venerdì dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13.


Per consultare il calendario del corso clicca qui