Le mie parole con le tue. La traduzione letteraria nella prassi didattica della scuola.

Il contributo descrive una possibile prassi didattica delle lingue straniere basata sulla traduzione, sperimentata a scuola nell’ambito di un progetto europeo Erasmus+. La traduzione, intesa come processo e non come prodotto, è finalizzata alla riflessione sulla lingua e alla negoziazione del senso da attribuire alle cose. 

Roberta Bergamaschi è Insegnante di Lingua e civiltà tedesca presso il liceo Ariosto di Ferrara e autrice di manuali di storia della letteratura tedesca e di lingua tedesca per la scuola e l’università. Germanista, è stata docente a contratto in diversi atenei italiani, occupandosi prevalentemente di letteratura del Novecento. Da alcuni anni è titolare di laboratori di didattica della letteratura tedesca presso l’Università degli Studi di Ferrara.