La lingua, la Storia: mezzo secolo di spagnolo nella prosa de Le Meraviglie di Elena Medel.

Le meraviglie, primo romanzo della poeta spagnola Elena Medel racconta la vita di due donne nate in epoche diverse in una Spagna che in cinquant’anni ha subito profonde trasformazioni. Il linguaggio di Alicia, giovane negli anni Duemila, non è lo stesso di quello di María, ragazza degli Ottanta. Anche le parole invecchiano. Una lettura attenta per non tralasciare i messaggi che ci mandano.

Silvia Sichel è traduttrice, redattrice esterna e lettrice per diverse case editrici. Lavora nell’editoria da quasi trent’anni e ha tradotto più di cento titoli tra romanzi, racconti e saggi. Le sono state affidate opere di Andrés Neuman, Clara Usón, Elena Medel, Juan Gabriel Vásquez, Arturo Pérez Reverte, Paco Ignacio Taibo II. Ha tenuto e tiene laboratori di traduzione e revisione per Tradurre la letteratura, Instituto Cervantes, Agenzia tuttoEuropa, Associazione Griò, fra gli altri. Insegna traduzione dallo spagnolo presso l’università Statale di Milano e le  SSML di Mantova e Rimini.