Come funziona una casa editrice indipendente

L’indipendenza è una conquista esaltante che può significare molte cose e connota in molti sensi il lavoro editoriale. Quali sono i vantaggi che offre, quali le difficoltà che comporta? 
Da John Fante a Boris Vian, da Gaetan Soucy a Miriam Toews: Marcos y Marcos o l’arte acrobatica di conciliare passione e mercato in quarant’anni di resistenza.


Claudia Tarolo è uno dei due editori di Marcos y Marcos. Dal 2000 si occupa di direzione editoriale, collabora con gli autori italiani della casa editrice per la messa a punto dei testi e rivede tutte le traduzioni pubblicate. Per insanabile passione si concede anche il lusso di qualche traduzione. Tra gli autori tradotti, Angeles Caso, Jhumpa Lahiri, William Saroyan, Ricardo Menéndez Salmón, Michael Zadoorian.  Collabora con il Master "Professioni e prodotti dell’editoria" presso il Collegio Santa Caterina da Siena di Pavia.  In una vita precedente ha diretto l’ufficio legale di una multinazionale americana traendone ogni possibile insegnamento.